Giro completo del Piz Bernina. Trekking 7 giorni

Sulle Alte Vie

attorno il Piz Bernina

Il trekking attorno il Piz Bernina, o meglio attorno l'intero Gruppo del Bernina, ti fa scoprire paesaggi meravigliosi e ti immerge in tre culture differenti: l'Engadina – la Svizzera di lingua Romancio Ladina, la Valmalenco – un paradiso coronato da rocce e ghiacci che coronano la Valtellina, e la Val Poschiavo – una dolce, soliva valle italofona che però è del tutto isolata dalla restante Svizzera Italiana

.........................................................................................

DURATA: 7 giorni

GRUPPO: da 1 a max. 8 partecipanti

TECNICA: facile T2/T3/EE

FORZA: allenamento medio

 

PREZZO: CHF 1095.-- a persona con

min. 5 partecipanti

Tariffe da 1 a 4 partecipanti

4 partecipanti CHF 1242.-- a persona

3 partecipanti CHF 1489.-- a persona

2 partecipanti CHF 1983.-- a persona

1 partecipante CHF 3483.-- guida privata

.........................................................................................

DATE

Sabato – Venerdì  01.08 – 07.08.2020

Sabato – Venerdì  29.8 – 04.09.2020

 

Sono possibili altre date su richiesta.

>  ADESIONE / RICHIESTA INFO

.........................................................................................

 

LUOGO RITROVO

12:00 h Stazione di Pontresina

.........................................................................................

 

FINE TREKKING

Stazione di Morteratsch presso Pontresina

.........................................................................................

 

DIFFICOLTÀ
Il trekking è tecnicamente facile T2/T3. Un pò di dimestichezza nel muoversi anche in ambiente privo di sentiero è richiesta. Non si esclude l'attraversamento di nevai, specie ad inizio estate sul ripido versante svizzero che sale al Passo del Muretto.

.........................................................................................

RESISTENZA FISICA

Il giro del Bernina richiede una certa sportività e capacità di adattamento all'ambiente alpino, specie alla vita semplice sui rifugi. Un pò di passione per la camminata in montagna è indispensabile. La tappa più dura richiede 8.30 h di cammino e 1330 m di salita.

.........................................................................................

 

LA QUOTA COMPRENDE

  • 6 x pernottamento/mezza pensione - ove possibile in camere (sui rifugi in dormitorio),

  • Taxi, Ferrovia RhB, Funivia Diavolezza

  • 7 giorni Guida di Media Montagna


Pernottamento/mezza pensione: Hotel Roseggletscher, Maloja, Rifugio Longoni, Campo Franscia, Cavaglia/Alpe Palü, Diavolezza.

Non sono incluse tutte le bibite/bevande, le colazioni al sacco e tutto quanto non elencato sopra in "la quota comprende".

.........................................................................................

DOWNLOADS

 

.........................................................................................

Percorso *

Giorno 1: Pontresina – Val Roseg

Meta della prima tappa è l'Hotel Roseggletscher nell'incantevole Val Roseg. Dopo aver depositato gli zaini in albergo si può partecipare all'escursione facoltativa in riva al Lago Vadret ai piedi del maestoso Piz Bernina.

4.30 h cammino + pause,

430 m salita, 230 m discesa,

14.9 km distanza

 

Giorno 2: Val Roseg – Maloja

Salendo dall'Hotel Roseggletscher alla Fuorcla Surlej godremo di viste fantastiche su un mondo fatto di giaccio e nevi eterne. Mentre dalla Fuorcla Surlej a Maloja l'attenzione sarà captata tutta dlla bellezza dei laghi engadinesi.

7.30 h cammino + pause,

865 m salita, 1050 m discesa,

20 km distanza

 

Giorno 3: Maloja – Passo del Muretto – Rifugio Longoni CAI

Attraverseremo il bosco per raggiugere l'incantato Lagh da Cavloc e salendo la solitaria e sempre più ripida Val Muretto giungeremo all'ononimo passo (2562 m) e al confine Italiano. Su una mulattiera ben conservata scendiamo fino all'Alpe Oro per poi risalire all'Alpe Fora e al Rifugio Longoni CAI (Club Alpino Italiano).

8.30 h cammino + pause,

1330 m salita, 700 m discesa,

17.5 km distanza

 

Giorno 4: Rifugio Longoni – Campo Franscia

Oggi il nostro cammino percorre la quarta tappa dell'«Alta Via della Valmalenco». Raggiungeremo l'Alpe Roggione (2000 m) e passeremo il Bocchel de Torno prima di scendere da Dosso dei Vetti per Campo Franscia.

6 h cammino + pause,

368 m salita, 1298 m discesa,

12 km distanza

 

Giorno 5: Lago di Gera – Pass da Canfinal – Cavaglia/Alpe Palü

Il primo tratto, fino al Lago di Gera, lo facciamo in taxi. Saliremo sulla diga per una rampa sospesa tra cielo e terra (non è pericolosa). Sul sentiero che costeggia il lago giungiamo all' Alpe Gembré e da qui al Pass da Canfinal  (2628 m) dove lasciamo l'Italia per tornare in Svizzera. Alti sopra la Val Poschiavo il sentiero panoramico ci conduce a Cavaglia dove visitiamo il Parco glaciologico. Il famoso trenino rosso del Bernina ci darà uno strappo all'Alp Grüm, da dove raggiungeremo Alpe Palü in discesa.

7 h cammino + pause,

800 m salita, 1185 m discesa,

15 km distanza

Giorno 6: Alpe Palü – Diavolezza

L'odierna giornata inizia con una ripida, ma altrettanto splendida salita a Sassal Mason. Mozza il fiato il panorama sulla Val Poschiavo e sul Ghiacciaio del Palù. Interessantissime sono le costruzioni a cupola, come i trulli in Puglia, che sorgono qui e fungono da cantine per il vino di Valtellina. Lungo il Lago Bianco raggiungiamo la funivia per la Diavolezza. In cabina "voliamo" a quasi 3000 m.s.l.m. Una meravigliosa vista ci si apre sulle cime ghiacciate che superano i 4000 metri. Facoltativamente è anche possibile raggiungere la Diavolezza a piedi. Qui passeremo la notte.

4.30 h cammino + pause,

440 m salita, 280 m discesa,

12 km distanza

Con salita a piedi alla Diavolezza:

6.40 h cammino + pause,

1221 m salita, 185 m discesa,

14.7 km distanza

Giorno 7: Diavolezza – Munt Pers – Morteratsch/Pontresina
Dal sentiero in cresta per il Munt Pers (3207 m) saluteremo l'alba ed il sorgere del sole. Giunti in cima il grandioso panorama a 360° sarà certamente il culmine del nostro giro attorno il Bernina. Ritorniamo al Rifugio Diavolezza prima di affrontare l'ultima tappa attraverso la Val Bernina fino a Morteratsch, dove si chiude il circumcamminamento del Gruppo del Bernina.

5.30 h cammino + pause,

234 m salita, 1311 m discesa,

12.8 km distanza

 

* il percorso e le tappe giornaliere potrebbero subire cambiamenti.

>  PRENOTA ADESSO / RICHIESTA INFO

© 2015 by Bernina Trekking - Ruedi Wiesner,

Wanderleiter SBV/SWL/BAW mit

Eidgenössischem Fachausweis und Zusatzausbildung T4

7505 Celerina / St. Moritz, Engadin

info@berninatrekking.com

Tel. +41 81 833 06 66

WhatsApp +41 79 851 14 36